2017-06-22

Per settori di impiego fuori dall’ordinario: il primo PC fanless di Shuttle nel formato da 3 litri

 

Elmshorn, Germania, 22-06-2017 – per settori di impiego fuori dall’ordinario Shuttle lancia ora anche un barebone senza ventola nel formato universale da 3 litri. Con la denominazione XC60J fa il suo ingresso nell’assortimento del produttore di mini-PC un dispositivo di 7 cm di altezza con processore Intel Celeron J3355 Dual Core (2 GHz) e architettura 14 nm.

- Piattaforma Apollo Lake senza ventola
- 8 interfacce seriali
- Predisposto per dischi fissi da 3,5 pollici

Questo barebone silenziosissimo, adatto anche per l’utilizzo permanente (24/7) a una temperatura ambiente fino a 40 °C, è dotato complessivamente di otto interfacce seriali (8x RS-232, di cui 1 commutabile in RS-422/RS-485) e si rivolge quindi agli utenti nei settori automazione, POS, industria e comando apparecchi, nei quali non è possibile utilizzare lo standard USB o la trasmissione dati basata su IP.

“Le interfacce seriali sono utilizzate sempre più spesso nei distributori automatici, nei sistemi di cassa, negli impianti industriali e in tanti altri settori dell’automazione e del comando”, spiega Tom Seiffert, Head of Marketing & PR di Shuttle Computer Handels GmbH. “In questo prodotto, con una dotazione eccezionale per gli standard attuali, siamo riusciti a coniugare tecnologia a risparmio energetico all’avanguardia con soluzioni tecniche utilizzate da decenni e ancora valide.”

Il robusto case in acciaio racchiude una scheda madre con processore Intel Celeron (Apollo Lake) e Intel HD Graphics 500, una memoria DDR3L da 8 GB e all’occorrenza un disco fisso da 3,5” o 2,5". I due slot M.2 liberi (1x M.2-2280 e 1x M.2-2230) possono essere utilizzati ad es. per un modulo SSD NVMe e un modulo WLAN. Ripartiti tra pannello frontale e retro troviamo HDMI, VGA, 2x USB 3.0, 4x USB 2.0, Gigabit Ethernet, collegamenti audio e otto interfacce seriali.

È possibile configurare l’hardware per l’avvio immediato del sistema quando viene inserita l’alimentazione di corrente (ideale nel caso di montaggio in un luogo difficilmente accessibile o interruzione di corrente). L’alimentazione avviene mediante alimentatore esterno da 19 Volt. In alternativa l’XC60J può funzionare anche con una tensione da 12 Volt.

Un breve filmato sul prodotto mostra il dispositivo a 360° e illustra alcuni importanti dettagli: https://youtu.be/_YXjsjrOB8Q

Come accessori opzionali sono disponibili una base (PS01), un supporto VESA/supporto a parete (PV02) e il kit WLAN (WLN-M).

Il prezzo consigliato da Shuttle per l’XC60J è di 234 euro (IVA 22% inclusa). Il modello sarà disponibile in commercio al momento della pubblicazione di questo comunicato.


© 2017 Shuttle Computer Handels GmbH | Informazione legale | Contatto | CGC | Informativa privacy | Sitemap