2017-09-27

43 millimetri: Mini-PC con HDMI 2.0 per i nuovissimi processori Intel Core

 

Elmshorn, Germania, 27-09-2017 – grazie al nuovo chipset Intel H270, con l’DH270 anche Shuttle utilizza ora nei suoi mini-PC per processori desktop con socket LGA1151 di ultima generazione un collegamento HDMI 2.0. Eppure il modello presentato qui è versatile anche sotto altri aspetti.

- 3x HDMI per il funzionamento con Triple Display
- 2x M.2, 2x Gigabit Ethernet, 2x RS-232
- Collegamento Remote Power On

La forma del case ha già mostrato i suoi vantaggi nel DS61, il primo modello nel formato 19 x 16,5 x 4,3 cm (P x L x A). Il case in acciaio a ingombro ridotto resiste a una temperatura ambiente fino a 50 °C e grazie al supporto VESA e ai vari fori filettati è adatto anche per soluzioni di fissaggio personalizzate a schermi e superfici di vario genere. La posizione di funzionamento può quindi essere in orizzontale e verticale.

Oltre all’unità da 2,5 pollici e all’SSD NVMe, nell’XPC Barebone DH270 trovano posto anche due slot SO DIMM per memorie DDR4 fino a 32 GB. Possono essere utilizzati tutti i processori Intel Core (LGA1151) di settima e sesta generazione con TDP fino a 65 Watt. Sono inoltre previsti due slot M.2 sulla scheda madre, 1x M.2-2280 e 1x M.2-2230, ad es. per un modulo SSD e WLAN.

Con 1x HDMI 2.0 e 2x HDMI 1.4b questo modello è adatto per postazioni di lavoro multi-schermo o impieghi nel Digital Signage con un massimo di tre monitor 4K (1x 60 Hz, 2x 30 Hz).

"Una riproduzione nitida in 4K con 60 immagini trasmesse al secondo (via HDMI) fino ad ora era possibile solo per i modelli con scheda grafica dedicata", afferma Tom Seiffert, Head of Marketing & PR di Shuttle Computer Handels GmbH. "Anche i prodotti successivi, compresi quelli delle altre serie di modelli, saranno presto dotati di HDMI 2.0."

Un’altra novità di rilievo è la porta USB di tipo C sul pannello frontale del DH270. Grazie al collegamento utilizzabile su entrambi i lati e con protezione dall’inversione di polarità è finita la ricerca del lato giusto per inserire il proprio dispositivo USB.

Tra i vari collegamenti figurano 2x USB 3.0, 4x USB 2.0, 2x Gigabit Ethernet, due interfacce seriali e ovviamente ingressi e uscite audio. Senza dimenticare il lettore per schede di memoria SD.

Come i suoi predecessori, questo mini-PC dispone di un collegamento Remote Power On sul retro. Esso consente di avere a disposizione un secondo pulsante Power per accendere il dispositivo anche in luoghi difficilmente raggiungibili.

Come accessori opzionali sono disponibili il kit Rackmount da 19 pollici (PRM01), un modulo WLAN/Bluetooth M.2 con antenne incl. (WLN-M), un collegamento VGA (PVG01), la base verticale (PS02) e un cavo di collegamento per un pulsante Power esterno (CXP01).

Il prezzo consigliato da Shuttle per l’XPC Barebone DH270 è di 287 euro (IVA al 22% inclusa). Il modello sarà disponibile in commercio al momento della pubblicazione di questo comunicato.


© 2017 Shuttle Computer Handels GmbH | Informazione legale | Contatto | CGC | Informativa privacy | Sitemap